La magia dello Yoga

Yoga non significa arrivare a toccarsi i piedi con le mani o stare in verticale sulla testa.

Non mi stancherò mai di ripeterlo, le mie allieve lo sanno bene! Vero?

Ogni corpo è diverso e questa unicità va rispettata con amore, perché non cambia nulla se arriviamo a toccarci i piedi o meno, quella posizione avrà lo stesso effetto in entrambi i casi se fatta con presenza e

 consapevolezza.

Per me è qui che sta la differenza tra un livello più o meno avanzato nella pratica yoga, ovvero la capacità di ascoltarsi e rispettarsi senza lasciarsi offuscare la mente dall’ego. Lo yoga non è competizione, non è una sfida, lo yoga accade ogni volta che porti il respiro al tuo corpo ed entri in una piena presenza del momento.

Ci vediamo sul tappetino!

Michela

(Visited 157 times, 1 visits today)